I prestiti ai pensionati si rivolgono a soggetti che percependo una pensione, non hanno altri finanziamenti in corso.

Se fino a poco tempo fa l'unica possibilità per i pensionati di ottenere un prestito era quella di ricorrere ad un normale prestito personale, con tutte le difficoltà del caso nell'eventualità che il soggetto richiedente fosse segnalato come cattivo pagatore, protestato o abbia altri finanziamenti in corso, da qualche anno è possibile anche per i pensionati usufruire del sistema della cessione del quinto, analogamente a quanto avviene per i lavoratori dipendenti.

Questa soluzione è molto vantaggiosa, in quanto non richiede altra garanzia oltre al fatto di percepire una pensione mensile sufficientemente alta da permettere che questa, una volta detratto il quinto, sia comunque maggiore della pensione mensile minima prevista per legge.

Esiste infine per i pensionati proprietari di almeno un immobile l'opportunità di richiedere un prestito vitalizio ipotecario. Questa particolare tipologia di prestito pone un'ipoteca sull'immobile e non prevede il pagamento di rate, ma viene ripagato dagli eredi entro un anno dalla morte.

Prestiti Pensionati